26 SP_MAGGIO 2017

Il DOM (Document object model) viene creato dal browser di navigazione quando una pagina viene caricata. Esistono vari tipi di dom come il Dom html, quello css etc. Il dom html ha una struttura ad albero, dove possiamo trovare come elemento principale il Document, poi segue l'elemento radice di tutti gli altri elementi html, e questo
elemento è <html>, da cui derivano i figli come <head> che a sua volta ha dei figli come <meta> e <title>. Poi c'è il <body> che racchiude altri figli che in sostanza sono tutti gli elementi html racchiusi al suo interno. Quindi <p>, <a>, <img> etc.. sono tutti suoi figli. Poi ogni elemento si chiama nodo ed ognuno ha un nodo testo. Per esempio ecco una struttura tipica di una pagina html:

<html>

Document......

<head>

<title>Ciao</title>

</head>


<body>

<p>Ciao come stai?</p>

</body>

</html>

In questa struttura vediamo il Doument, cui segue l'elemento radice di tutti che è <html>, <head> suo nodo figlio, <title> nodo figlio di quest'ultimo e Ciao il nodo testo di <title>. Poi <body> con il suo nodo figlio <p>, il cui nodo testo Ciao come stai?. Il linguaggio javascript consente di agire su questi nodi con alcuni metodi che vedremo nei prossimi articoli.

Pubblicato in Javascript

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo